Il Punto di Primo Intervento di Gaeta
Il Punto di Primo Intervento di Gaeta.

E’ operativa da oggi l’ala dell’ospedale “Monsignor Di Liegro” di Gaeta riservata ai pazienti Covid, attrezzata nell’ex reparto di malattie infettive.

In totale contiene dodici posti e sono stati già ricoverati i primi quattro pazienti positivi al Coronavirus.

“Questa è una vittoria – ha detto il sindaco Cosmo Mitrano, che stamattina ha visitato il reparto appena aperto – della comunità del Golfo di Gaeta. Noi abbiamo chiesto e l’Asl di Latina ha prontamente risposto”.

I ringraziamenti del sindaco di Gaeta vanno al direttore generale della Asl Giorgio Casati, al direttore sanitario Giuseppe Visconti, al direttore del distretto 5, Antonio Graziano e a tutti i medici, gli operatori sanitari, infermieri e tutti coloro che sono in prima linea ogni giorno per prestare soccorso.

“Con il reparto di malattie infettive al “Monsignor Di Liegro” di Gaeta – ha aggiunto Mitrano –  mi sento ancora più fiducioso e determinato nel proseguire la strada d’intrapresa fatta di azioni concrete”.