concerto di beneficenza Gaeta

Risvegliare il più vero e intimo spirito della nascita di Gesù attraverso la musica. E’ questa l’emozione che vuole trasmettere il concerto “Natale nel cuore”, in programma per mercoledì 26 dicembre, alle 19.15, presso il Santuario della Santissima Annunziata di Gaeta.

Il soprano Raffaella Fraioli, il pianista Francesco Gravina, e il sassofonista Pietro Ventrone allieteranno il pubblico con un repertorio delle più popolari melodie natalizie. Il ricavato delle donazioni verrà devoluto al Centro Laila Onlus di Castel Volturno.

“Sarà una serata speciale – ha commentato il direttore dell’Ipab, Clemente Ruggiero – Ciò che ci ha spinto a perorare questa nobile causa è la nostra volontà di regalare un sorriso ai più piccoli, soprattutto a quelli che necessitano di cure, affetto e spensieratezza. Ma vogliamo anche concedere un giorno di festa ai cittadini di Gaeta, sempre attenti e sensibili a condividere iniziative di solidarietà e di fratellanza. L’appuntamento cade proprio nel cuore delle festività di Natale. Perciò non abbiamo scelto un teatro per ospitare il concerto, ma il santuario dell’Annunziata”.

Laila è un’associazione di volontariato, fondata nel 1984, che sostiene i bambini italiani e stranieri che vivono situazioni di difficoltà economiche e disagio familiare. Fino ad oggi sono stati aiutati più di 1000 bambini.