assedio Gaeta
Il "Bastione La Favorita" a Gaeta

Fuoco, fame e barbara distruzione.

Questo lo scenario che per circa 93 giorni si presentava sotto gli occhi di tutti a Gaeta.

Un decisivo scontro militare tra l’esercito piemontese e quello borbonico, che nel biennio 1860-61 decretò la fine del Regno delle due Sicilie e la nascita dello Stato unitario.

Immemorabili pagine di storia, che verranno riproposte sabato 13 luglio alle 21 al “Bastione La Favorita” di Gaeta.

I partecipanti assisteranno ad un racconto multimediale, accompagnato da atmosfere sonore e musicali.

L’iniziativa, organizzata dall’Ats “La Cittadella”, è ideata, prodotta e realizzata dalla Rta Sinus Formianus.

Necessaria la prenotazione al numero verde 800 141407.