Ci sono i mostri ma ci sono, soprattutto, gli eroi nel libro scritto da Gabriele studente della 3C della scuola media di Doganella, dell’Istituto comprensivo Caetani di Sermoneta.

Gabriele ha voluto presentare la sua prima opera davanti alla sua classe, gli insegnanti, i genitori e il sindaco di Sermoneta.

“The last war” e “The last war II Aliengeddon”, questo il titolo del libro – che raccoglie la prima storia e il suo sequel – è un “giro del mondo in 123 pagine”, come l’ha definito la sua insegnante di italiano, “un novello Virgilio che conduce il lettore alla scoperta di nuove terre, nuovi mondi e nuove creature”.

La trama?

Un summit tra governi mondiali per fronteggiare l’attacco di mostri e nel contempo salvare il pianeta dalle emissioni di gas serra.

Hanno introdotto la presentazione il dirigente scolastico Giovanna Tufarelli e la vicepreside Annamaria Fallongo.

“Gabriele è un ragazzo speciale e rappresenta la vittoria di una scuola che ha saputo tirare fuori il meglio da un suo studente – ha spiegato il sindaco Giuseppina Giovannoli – che ha ha affrontato tante sfide, ma ha trovato nella scuola la sua seconda famiglia, fatta di compagni, insegnanti e dirigente scolastico. Gabriele per noi è un esempio da premiare”.

Ringraziamenti dagli insegnanti Bello e Conte alla famiglia di Gabriele: “Ci avete lasciato liberi di essere noi stessi con Gabriele”.

È stato lo stesso Gabriele a ringraziare tutti gli intervenuti e ad annunciare che sta scrivendo il suo terzo libro: “Ora però devo concentrarmi sugli esami di terza media”, ha detto.

Significativa la frase finale del libro: “Finchè resteremo uniti, sopravvivremo”.

Un “noi” che diventa un inno all’amicizia.