furto energia elettrica

I Carabinieri della stazione di Minturno hanno denunciato 4 persone per furto aggravato di energia elettrica.

I militari, in seguito all’ispezione effettuata con i tecnici verificatori della società “Enel Energia” nelle abitazioni in uso, hanno accertato la presenza di un allaccio abusivo.

Nello specifico un 53enne del luogo traeva fraudolentemente energia elettrica, attraverso un allaccio diretto alla rete con cavo occultato nel terreno sterrato.

I fabbricati risultavano provvisti di contatore Enel, ma con fornitura cessata per morosità. Il danno stimato si aggira intorno ai 20 mila euro.