Carabinieri Aprilia

Avevano appena ‘svuotato’ un’auto in sosta, portando via alcuni effetti personali di una signora di 64 anni residente a Sabaudia.

Non avevano, però, fatti i conti con il personale della squadra di intervento operativo dell’8° reggimento carabinieri Lazio che, in collaborazione coi militari della locale stazione carabinieri, li hanno arrestati.

L’accusa è di “furto con destrezza in concorso” per un 19enne, nato in Romania ma domiciliato ad Aprilia.

Denunciato in stato di libertà, invece, il complice, un connazionale minorenne anche lui residente ad Aprilia.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di latina in attesa del rito direttissimo.