domenica 29 Gennaio 2023

Furti di marmitte nel sud pontino, i carabinieri fermano due sospetti

Potrebbe subire un deciso stop l’escalation di furti di marmitte che hanno interessato un po’ tutta la zona del sud pontino dopo l’operazione portata a termine dagli uomini del N.O.RM. Sezione Radiomobile di Scauri di Minturno.

I militari, infatti, durante un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato due persone di nazionalità serba, rispettivamente di 57 e 19 anni, fermati a Scauri. I due erano a bordo di una autovettura sospetta in una zona dove si sono consumati furti di marmitte e catalizzatori su autovetture. A bordo del mezzo, nascosti alla vista, i carabinieri hanno rinvenuto attrezzi come seghetti in ferro, chiavi alterate e crick probabilmente usati durante i furti.

CORRELATI

spot_img
spot_img