martedì 29 Novembre 2022

Fratelli d’Italia, Tiero e Di Cocco preparano l’exit al sindaco Coletta

La campagna elettorale per le elezioni europee è entrata nel vivo.

Gli incontri si susseguono.

I candidati sono in perenne tour nei vari Comuni del collegio Italia centrale.

Ma c’è qualcuno, come Roberta Angelilli, che con Fratelli d’Italia sta letteralmente battendo passo passo tutta la provincia.

L’ultimo incontro l’ha vista protagonista a Latina, a Villa Patrizia, al fianco del vice coordinatore regionale, Enrico Tiero, e del portavoce comunale, Gianluca Di Cocco.

Oltre cinquecento i presenti.

Nel corso dell’ evento si è parlato di diversi temi.

Tra questi l’esigenza di cambiare l’Europa all’insegna del rispetto delle peculiarità ed identità nazionali, del superamento di quella che ancora oggi ha i connotati di una unione monetaria e non di popoli sino all’esigenza di rendere, realmente, rispondente la politica europea alle esigenze dei cittadini, tutti, senza prevaricazioni e in un rapporto paritario con gli altri stati membri.

Il “palco” di Villa Patrizia ha fornito l’occasione di accendere i fari sul futuro di Latina.

La campagna elettorale per le europee, infatti, è solo un banco di prova per testare il grande e costante lavoro svolto in questi mesi dal partito a suon di adesioni e consolidamento.

Elementi che Enrico Tiero intende far pesare sul tavolo delle trattative in vista delle prossime amministrative nel capoluogo.

“La voce di Latina e di questo territorio si farà sentire forte, oltre i confini provinciali. Lo abbiamo detto anche una decina di giorni fa. Le nostre idee sono molto chiare. Gli obiettivi da raggiungere netti e ben delineati. Diventeremo il primo partito del centrodestra a Latina e porteremo il vero cambiamento in questa città che sta attraversando una delle fasi più buie della sua storia grazie ad un’amministrazione – spiega Tiero – che non è in grado neanche di gestire l’ordinario”.

Intenzioni che non restano vincolate agli annunci ma trovano conferma in una avanzata quotidiana fondata sui programmi e sui progetti.

A rincarare la dose il portavoce comunale Gianluca Di Cocco.

“L’entusiasmo che ogni giorno percepiamo intorno a noi è il motore più grande che possa esserci. L’entusiasmo verso il progetto politico che Fratelli d’Italia sta portando avanti dimostra come ci sia voglia di credere in ideali chiari e – interviene Di Cocco – di lottare perchè possano trovare piena realizzazione nella vita dei cittadini e nella gestione della cosa pubblica. Coletta si prepari, sta per calare il sipario sulla sua parabola. Non si amministra a suon di arroganza ma di capacità”.

Se Coletta deve cominciare a guardarsi intorno a traballare potrebbe essere anche la sedia del presidente della Regione Lazio.

Fratelli d’Italia punta alla piena unità del centrodestra.

A come realizzarla e con quali partiti si penserà con i risultati alla mano.

In fondo per chi fa politica contano i consensi.

 

Alessia Tomasini
Nata a Latina è laureata in Scienze politiche e marketing internazionale. Ha collaborato con Il Tempo e L'Opinione ed è stata caporedattore de Il territorio e tele Etere per la politica e l'economia. L'esperienza nell'ambito politico l'ha vista collaborare con pubbliche amministrazioni, non ultima quella con la regione Lazio, come portavoce e ufficio stampa.

CORRELATI

spot_img
spot_img