Nicola Calandrini e Enrico Tiero
Nicola Calandrini e Enrico Tiero

Il vice sindaco di Ponza, Eva La Torraca, l’assessore Giuseppe Mazzella e il consigliere Fabio Aversano hanno scelto di entrare a far parte della famiglia di Fratelli d’Italia.

Ad annunciare i nuovi ingressi nel partito è il vice portavoce regionale di Fratelli d’Italia, Enrico Tiero.

Nel corso di un incontro a cui hanno preso parte numerosi attivisti Tiero ha fatto il punto sulla situazione, ha parlato delle attività svolte finora e illustrato le iniziative che verranno messe in campo a breve per far crescere il partito sul territorio di Ponza.

“Dobbiamo trovare sull’isola una sintesi equilibrata tra maggioranza e opposizione, tra vecchia e nuova dirigenza avendo come obiettivo il bene del partito e dei cittadini.
Vogliamo essere protagonisti di una prima, importante battaglia, in stretto accordo con i nuovi entrati a partire da quella contro l’ipotesi di ampliamento del Parco nazionale del Circeo all’isola di Ponza”.

La svolta e l’apertura imposta al partito dal suo leader, l’avanzata che sulla scorta del lavoro certosino che Tiero e Calandrini stanno mettendo in campo sul territorio per ampliare i consensi e le adesioni all’insegna di una destra diversa da quella incarnata dalla Lega sta producendo i suoi frutti.

“Da quando Giorgia Meloni alla festa di Atreju ha detto che voleva andare oltre Fratelli d’Italia allargando ai moderati, al civismo e ad altri movimenti – sottolinea il vice sindaco La Torraca a nome di tutti – e dopo aver parlato con il vice portavoce regionale Tiero, abbiamo deciso di aderire a Fdi, un partito che esprime quei valori da noi sempre ricercati guidato da una leader come Giorgia Meloni che li rispecchia. Queste nuove adesioni non faranno altro che rafforzare quella operatività e progettualità finalizzata alla crescita di Ponza e al miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini”.

Nei prossimi mesi progetti e iniziative culturali daranno testimonianza che Fratelli d’Italia c’è ed ha le idee chiare sul futuro dell’isola.

“Sicuramente  – conclude Tiero – lavorerò in stretta collaborazione con gli amministratori che hanno aderito a Fratelli d’Italia e parte dell’amministrazione civica guidata da Franco Ferraiuolo persona che stimo e conosco personalmente da molti anni, per cercare tutti insieme di risolvere i tanti problemi di Ponza”.