venerdì 1 Marzo 2024
spot_img

Fratelli d’Italia in congresso a Fiuggi. Latina presente con in testa Di Giorgi – foto

di Giusy Cavallo – Fratelli d’Italia riparte da Fiuggi, da dove quasi vent’anni fa ripartiva Alleanza Nazionale. “In nome del popolo sovrano” è lo slogan del congresso, il primo del partito reduce dal successo delle primarie di due settimane fa.

Adesso i delegati di tutta Italia si incontrano al PalaTerme Fiuggi per fare il punto sullo stato del partito in vista anche dell’appuntamento elettorale europeo e per eleggere i propri rappresentanti.

Giorgia Meloni ha aperto il congresso applaudita da una sala gremita: “Un anno fa – ha detto dal palco – abbiamo deciso che saremmo stati padroni del nostro destino, che eravamo disposti a correre il rischio di sparire dalla scena parlamentare pur di rivendicare un’idea di libertà, un’idea della politica come avventura politica da vivere insieme per lasciare un segno del nostro passaggio, per cambiare il corso degli eventi, per difendere gli ideali nei quali crediamo”.

GUARDA L’INTERVENTO DI GIORGIA MELONI

Il congresso incassa anche il beneplacito di Forza Italia che nella persona del vicepresidente della Camera, Simone Baldelli, applaude il percorso di Fratelli d’Italia – iniziato insieme nel PdL – che ha saputo rappresentare una destra che non c’era.

A Fiuggi presenti anche gli esponenti pontini del partito con il sindaco Giovanni di Giorgi in testa. Ignazio La Russa, salutando tutti gli amministratori presenti, ha fatto i complimenti al primo cittadino pontino per l’andamento del Latina Calcio auspicando di poter vedere presto la squadra in Serie A.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img