Federlazio

L’assemblea dei soci Federlazio di Latina ha eletto presidente Franco Sacchi, amministratore unico della Sacchi Pallets srl di Aprilia, azienda leader europea nella produzione di Pallets.

Il presidente Sacchi sarà affiancato da due vice presidenti, Umberto Mazzuferi della Mazzuferi Group srl di B.go Carso e Ivano Piccenoni di Innbamboo srl di Latina.

Franco Sacchi succede a Silvio Rossignoli che, nonostante il suo ruolo di presidente regionale della Federlazio, ha dato la sua disponibilità a traghettare la sede di Latina in questi ultimi mesi fino al rinnovo.

L’incontro, coordinato dal direttore di Federlazio Latina, Claudio Malagola, ha visto la presenza di moltissime personalità del mondo politico, istituzionale locale e regionale, del mondo bancario ed economico imprenditoriale, sindacale.

“Le associazioni di categoria – ha spiegato il neo presidente Sacchi – devono avere la forza, il coraggio, la volontà di cambiare pelle, di trasformarsi, come un qualsiasi altro soggetto, in una società in continuo movimento. Noi come associazione lo stiamo già facendo”.

Nel corso del suo intervento, il presidente Sacchi ha ricordato che recentemente Federlazio ha aderito a livello nazionale a Confimi Industria (Confederazione dell’industria manifatturiera italiana e dell’impresa privata).

Un’importante realtà che nel giro di pochi anni è riuscita a raccogliere unanimi consensi sia a livello istituzionale che di imprese e che oggi rappresenta circa 40 mila imprese per 495 mila lavoratori ed un fatturato aggregato di quasi 80 miliardi di euro.

Grazie a questa adesione, Federlazio riuscirà a dare risposte sempre più puntuali alle richieste delle aziende, rafforzando ancora di più la rappresentanza delle piccole e medie imprese non solo a livello locale ma anche in ambito nazionale.