sabato 13 Aprile 2024
spot_img

FOTO – A Bomarzo le finali regionali di Miss Italia 2023: Miss Miluna Lazio è la pontina Alessia Gliottone

L’attesa è finalmente terminata! Ieri sera, da Bomarzo, sono partite le emozionanti finali regionali dell’84° concorso nazionale Miss Italia, un evento imperdibile nel panorama della bellezza e dell’eleganza femminile. L’organizzazione della manifestazione è stata affidata alla Delta Events, agenzia esclusivista del concorso per il Lazio, che ha scelto la suggestiva location di Palazzo Orsini, un castello medioevale ristrutturato nel XVI secolo da Pier Francesco Orsini, noto come Vicino, e inserito nei festeggiamenti per celebrare i 500 anni della nascita del nobile signore di Bomarzo. Proprio Vicino Orsini è stato il committente del famoso “Sacro bosco”, noto oggi come “Parco dei mostri”, uno dei luoghi simbolo di Bomarzo.

La serata è stata condotta con maestria dalla sempre brava e impeccabile Margherita Praticò, affiancata in regia da Mario Gori, suo partner sia nella vita che nella professione. Sul palco sono sfilate ben 25 concorrenti, prime finaliste regionali, che si sono esibite in vari quadri moda, indossando abiti tricolore, da sera e gioielli Miluna. La gara è iniziata con le ragazze che si sono “auto presentate” alla giuria con il classico body da gara, per poi concludersi con una suggestiva sfilata in abiti rinascimentali, realizzati appositamente per l’occasione dalla stilista Ilaria Sforza Petrocochino.

Ad aggiungere ancora più fascino alla serata, la madrina Lavinia Abate, Miss Italia 2022, che ha deliziato il pubblico con la sua straordinaria voce, esibendosi in due canzoni: “La notte” di Arisa e l’inedito “Can’t stop loving you”. Lavinia è stata recentemente protagonista di un video realizzato per una campagna sulla sicurezza stradale, ideata da Miss Italia con il patrocinio del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza di una guida consapevole e responsabile.

La giuria, composta da personalità di spicco, ha avuto il compito di valutare le concorrenti e, al termine dello scrutinio, è stata proclamata la vincitrice di Miss Miluna Lazio 2023: Alessia Gliottone. La giovane, 18enne, nata a Vigevano ma residente a Latina, alta 175 cm, con capelli castani e occhi marroni, si appresta a iniziare il suo quinto anno di liceo delle scienze umane. Oltre a praticare danza e nuoto, Alessia ama viaggiare e il mondo della moda. Il suo sogno è quello di avere successo come modella, e questo prestigioso titolo rappresenta un importante passo verso la realizzazione dei suoi obiettivi.

Alle spalle di Alessia Gliottone, si sono classificate altre quattro splendide ragazze: Marta Antonucci, 19 anni, residente all’Infernetto, che sogna di diventare una brava attrice; Eleonora Mascaro, 20enne di Ardea, appassionata di ginnastica ritmica e desiderosa di lavorare nel mondo dello spettacolo; Sara Bumbaca, 18enne del quartiere Giardinetti, qualificata estetista e aspirante nel mondo della moda o del cinema; e Giulia Toschi, 19enne romana che punta a diventare una giornalista sportiva.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img