domenica 19 Settembre 2021
spot_img

Forza Italia Itri fa chiarezza sulle accuse di Fargiorgio

Forza Italia Itri esce dal silenzio e replicare alle accuse che in questi giorni sono giunte dagli esponenti della lista a sostegno della candidatura di Antonio Fargiorgio a primo cittadino della città.
In una nota, presidente e segretario del gruppo hanno fatto chiarezza con attenta cronologia dei fatti:
“Facciamo chiarezza e andiamo con ordine” Dopo le dimissioni dell’Assessore Mario Di Mattia, esponente della Lega, il Sindaco, tra le diverse ipotesi, ha scelto l’azzeramento dell’intera giunta (30 aprile), comunicandolo agli assessori tramite un messaggio whatsapp e la creazione di una nuova giunta (3 maggio) senza gli esponenti di Forza Italia”.
“Questa ccelta – spiegano gli azzurri – ha dimostrato che il capo dell’Amministrazione non aveva più fiducia negli esponenti di Forza Italia che fino ad allora avevano composto la giunta azzerata, nonostante avessero ricoperto due importanti assessorati ed avessero firmato diversi risultati”.
“Ogni azione produce una reazione uguale e contraria pertanto, la scelta politica effettuata dal Sindaco Fargiorgio ha avuto come conseguenza il far venir meno la fiducia nei suoi confronti da parte dei consiglieri di Forza Italia. Quindi – concludono -, non abbiamo mai abbandonato l’Amministrazione, ma abbiamo risposto ad una scelta politica ben precisa. Ora speriamo che con questa precisazione si termini con la stagione delle polemiche e delle accuse e si cominci a parlare di contenuti e di programmi”. 

CORRELATI

spot_img
spot_img