Formia social day

Acqua, ecologia e cambiamenti climatici. Sono gli argomenti al centro della “Tenda della pace” che torna a Formia promossa dalla parrocchia dei Santi Lorenzo e Giovanni Battista per un momento di riflessione da condividere con tutta la comunità, in particolare con i giovani.

Per una settimana, a partire dal 26 gennaio, verranno proposti appuntamenti a tema che coinvolgeranno tutte le parrocchie di Formia che intendono così prendere anche impegni sulla difesa dell’ambiente.

A dare il via alle iniziative saranno l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari e il vescovo di Rieti, Domenico Pompili, rispettivamente con una celebrazione eucaristica e un incontro sul “Creato nella parola”.

In programma anche una veglia missionaria, una passeggiata organizzata dagli scout per tutti i giovani della città, un incontro con i ragazzi a Largo Paone.

La “Tenda della pace” ospiterà una tavola rotonda con la presenza  dell’assessore comunale all’ambiente Orlando Giovannone, il presidente del Parco della Riviera di Ulisse Carmela Cassetta e Maria Luisa Boccacci del Circolo Laudato Si.

Per l’occasione è stato indetto il concorso fotografico “I colori del creato”. I vincitori saranno premiati alla presenza del sindaco Paola Villa.