Home Cronaca Formia, torbidità dell’acqua. Dopo segnalazione di Acqualatina l’ordinanza di divieto del sindaco

Formia, torbidità dell’acqua. Dopo segnalazione di Acqualatina l’ordinanza di divieto del sindaco

0

La società Acqualatina, con una nota, ha tempestivamente comunicato in data odierna che, a causa delle forti piogge sono insorti problemi di torbidità presso le sorgenti Mazzoccolo e Capodacqua.

Pertanto la societòà stessa sconsiglia l’utilizzo dell’acqua sia per scopi igienici che alimentari.

Preso atto della comunicazione ricevuta il sindaco di Formia, Paola Villa, ha emesso consequenziale ordinanza.

Si ordina, quindi, di “non utilizzare l’acqua a scopo potabile nè come bevanda nè per la preparazione dei cibi”.

Il provvedimento sarà ritirato non appena la società Acqualatina comunicherà il rientro nella norma dell’erogazione dell’acqua dalle sorgenti di Mazzoccolo e Capodacqua.

Exit mobile version