Home Dai Comuni Formia, Taddeo (FI): “Pronti a lottare per non perdere i fondi destinati...

Formia, Taddeo (FI): “Pronti a lottare per non perdere i fondi destinati alla Pollione”

0

Mettere in atto ogni azione necessaria al fine di evitare la perdita di oltre 10 milioni di euro che nel 2018 il Ministero dell’economia e quello dell’istruzione hanno concesso per l’abbattimento e la ricostruzione della scuola media “Vitruvio Pollione”, e per la realizzazione di una palestra a servizio dell’attigua scuola elementare e materna “Edmondo De Amicis”, nel quartiere di Mola.

E’ questo uno dei principali impegni di Gianluca Taddeo, candidato sindaco a Formia con Forza Italia.

“Dal consigliere regionale Giuseppe Simeone – scrive in una nota Taddeo -abbiamo avuto conferma che, onde evitare la perdita delle risorse, è necessaria una proroga dei termini per completare l’iter tecnico amministrativo fissati al 31 agosto 2021”.

Proroga che può concedere solo il Miur, al quale il Comune di Formia deve inviare formale richiesta di differimento dei termini.

“Quanto accaduto, purtroppo, conferma i dubbi che proprio come Forza Italia avevamo sollevato in consiglio comunale nel luglio del 2019, con una interrogazione all’allora sindaco di Formia, nella quale chiedevamo, rilevata l’inerzia sulla vicenda, quale fosse lo stato dell’arte del progetto” spiega Taddeo che continua: “E’ inaccettabile che nessuno si sia preoccupato di verificare che i pareri necessari, in questo caso quello della Soprintendenza ai beni Archeologici del Lazio, venisse richiesto nei tempi adeguati. Così come è inaccettabile che un’opportunità unica a beneficio della nostra comunità, per dare ai nostri ragazzi una struttura adeguata, sicura, all’avanguardia, venga perso a causa della superficialità dimostrata da chi ha governato Formia negli ultimi anni”.

“Come Forza Italia diamo il nostro totale supporto e disponibilità, a tutti i livelli istituzionali, al commissario prefettizio, Silvana Tizzano, per trovare una soluzione rapida ed efficace per non perdere quello che si potrebbe definire uno dei finanziamenti più importanti che Formia ha ottenuto negli ultimi decenni. Questo non è tempo di polemica ma di fare per il bene del nostro territorio e dei nostri cittadini” conclude Taddeo.

Exit mobile version