squalo Formia
Lo squalo arenato sulla spiaggia di Formia (foto di Salvatore Gonzalez)

Uno squalo è stato recuperato questa mattina sulla spiaggia di Formia, nei pressi della rotonda dei Carabinieri.

L’esemplare femmina, una verdesca di circa 2 metri, si è arenato nel corso della notte.

Secondo le prime ipotesi, il predatore marino sarebbe stato pescato da qualcuno per poi essere rigettato in mare.

Sul posto sono giunti il comandante della Guardia costiera di Formia, Michele Danza, l’operatore tecnico subacqueo del porto di Gaeta, Salvatore Gonzalez e un medico dell’Asl di Minturno.

Allertati assieme ai tecnici del Comune di Formia, hanno solo potuto constatare la morte dell’animale.

Si sta ora provvedendo allo smaltimento dell’imponente carcassa. Compito non semplice, per via soprattutto della mareggiata provocata dal forte vento.