foglio di via Formia

Ieri mattina, il personale della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Formia ha fermato nella frazione di Penitro un 50enne residente ad Ausonia.

L’uomo si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta, nei pressi di alcuni esercizi commerciali.

Durante i controlli, è stato appurato che lo stesso annoverava numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona e che la sua presenza sul territorio formiano non era giustificata da alcun motivo.

Pertanto gli agenti hanno richiesto al Questore di Latina l’emanazione urgente del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

Analoga misura è giunta per due fratelli campani, sorpresi nel centro cittadino.

L’applicazione di tali provvedimenti impedirà ai tre pericolosi soggetti di ritornare a Formia per 3 anni, pena l’arresto.