Andrea Russo
Andrea Russo

La spada è per lui un “terzo braccio”. Una compagna fedele grazie alla quale ha conquistato il titolo assoluto nei campionati italiani a Palermo.

Allenato dal maestro Francesco Leonardi, il portacolori del club scherma Formia ha stracciato Daniel De Mola del centro sportivo Carabinieri.

Una vittoria che l’amministrazione Villa celebra, accogliendo il 22enne nella sala “Sicurezza” del palazzo municipale domani 12 giugno alle 18.

Russo sarà premiato con la squadra maschile composta da Gianfilippo Di Nucci e  da Lucio Rasile, che nel mese di aprile a Reggio Emilia ha ottenuto la promozione nella serie A.

Traguardi importanti che gli atleti non sarebbero stati in grado di raggiungere senza i coach, fondatori della società del Golfo.

La cerimonia simboleggia anche il passaggio di consegne, a distanza di 24 anni, dell’altro compagno d’arma Andrea Di Russo, a cui verrà donata una targa.