martedì 4 Ottobre 2022

Formia, morte cerebrale per il 19enne coinvolto in un incidente stradale a Scauri

I medici del San Camillo di Roma hanno dichiarato la morte cerebrale per un 19enne di Penitro di Formia, Giorgio C., coinvolto ieri sera in un incidente stradale.

Il ragazzo era a bordo del suo motorino sull’Appia, nel comune di Scauri, quando all’incrocio con piazza Rotelli, si è scontrato con una Renault Clio. Violento è stato l’impatto con l’asfalto. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime agli operatori sanitari del 118 che hanno deciso di trasferirlo con urgenza nella Capitale. Nonostante tutti gli sforzi questa mattina i medici della Capitale hanno dato alla famiglia la terribile notizia.

I carabinieri hanno effettuato i rilievi di rito, per chiarire l’esatta dinamica ed accertare eventuali responsabilità. Alla guida dell’auto c’era un uomo nato a Napoli, ma residente a Villa Simius, in Sardegna. Da una prima ricostruzione sembra che la vettura che procedeva dalla parte opposta dello scooter, all’incrocio abbia svoltato a sinistra e quel punto ci sarebbe stato l’impatto. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img