furto energia elettrica

Non si rassegna alla fine del matrimonio e così inizia a perseguitare l’ex moglie 38enne. La vita della donna diventa un incubo, con le giornate scandite da continue minacce, fino all’intervento dei Carabinieri di Gaeta.

Gli agenti hanno dato esecuzione a un’ordinanza cautelare emessa nei confronti di un 43enne di Formia. Il Tribunale di Cassino ha, infatti, disposto per l’uomo il divieto di avvicinamento ad una distanza inferiore ai 300 metri dai luoghi frequentati sia dalla donna che dalla figlia di 13 anni.

L’uomo, secondo quanto spiegano i Carabinieri, è stato denunciato per il reato di atti persecutori.