sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Formia, inizia l’era Villa: il nuovo sindaco si è insediato

E’ iniziato ufficialmente a Formia il mandato di Paola Villa. Il passaggio di consegne dal commissario prefettizio Maurizio Valiante al neo sindaco si è svolto ieri pomeriggio nell’aula Ribaud del comune. A ufficializzare l’entrata in carica del primo cittadino e dei consiglieri di maggioranza e minoranza il presidente della Commissione elettorale di Latina, Gabriele Montefusco.

Emozionata e ancora incredula Paola Villa che ha voluto ringraziare il commissario prefettizio e tutti coloro che l’hanno sostenuta. “Da oggi a Formia comincia una nuova storia, un nuovo capitolo con tante cose nuove, ma anche tante cose da recuperare e potenziare – ha dichiarato il neo sindaco – mi rivolgo soprattutto alla produzione della macchina amministrativa. Sarà un lavoro difficile e importante, dove ognuno dovrà collaborare per il bene della città. Sia ben chiaro – ha sottolineato- che il sindaco Paola Villa sarà il sindaco di tutti”.

Soddisfazione per ciò che è stato fatto negli ultimi sei mesi anche nelle parole di Maurizio Valiante. “Saluto e lascio persone che mi hanno accompagnato in questa bellissima esperienza – ha detto il commissario prefettizio – ringraziando soprattutto la collettività che ha tollerato una presenza esterna. Abbiamo cercato di riversare a Formia il nostro impegno e la nostra dedizione come se appartenessimo a questa realtà territoriale. Auguro un caloroso e sentito in bocca a lupo al nuovo sindaco, affinché possa vivere per lungo tempo le stesse gratificazioni che ho vissuto io”.

Tanti già gli appuntamenti in agenda per il neo primo cittadino Paola Villa. Primo fra tutti la questione sulla ripubblicizzazione dell’acqua. E poi tra dieci giorni la convocazione del consiglio comunale e la nomina degli assessori. Deleghe che saranno assegnate a membri esterni al consiglio. Il nuovo sindaco non ha escluso l’ipotesi di mantenere per lei l’assessorato all’Ambiente.

Francesca De Meo
Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img