mercoledì 10 Agosto 2022

Formia, il sindaco Paola Villa ridisegna la giunta comunale: ecco tutti i nuovi assessori

Una riunione di maggioranza ieri sera a Formia, durante la quale sono state comunicate le deleghe assessorili e, quindi, si è proceduto a modificare sostanzialmente la Giunta comunale.

Nello specifico, la prima cittadina Villa ha nominato Carmina Trillino assessore a Cultura, Tradizioni popolari e comunità, Scuola, Pubblica istruzione, Politiche giovanili, Archivio storico e Biblioteche. Biagio Attardi, invece, si occuperà di Bilancio e tributi, Patrimonio, Commercio, Società partecipate e Personale

Le deleghe a Politiche sociali e della famiglia, Welfare, Sanità, Pari opportunità e violenza di genere, Servizi demografici e statistici sono state assegnate a Maria De Tata. Giovanni Melchionna ha ottenuto Opere e Lavori pubblici, Mobilità alternativa e sostenibile, Viabilità e trasporti.

Di Turismo, Marketing territoriale, Turismo sportivo, Demanio e attività balneari si occuperà Kristian Franzini, mentre Manutenzione e decoro urbano, Servizi cimiteriali, Ambiente, Politiche agricole e parchi vanno a Orlando Giovannone.

La Villa ha tenuto per se, almeno per il momento, Urbanistica, Politiche abitative e Rigenerazione urbana.

“Inoltre – rendono noto dal comune – il sindaco Villa ha individuato alcune deleghe di scopo che saranno assegnate nei prossimi giorni. Tra queste ci sono parchi cittadini, urbani e regionali, sport, informatica e digitalizzazione, periferie e borghi ( in queste si distingueranno almeno due o tre delegati), animali domestici, selvatici e tutela del loro benessere”.

In più, restano confermati i delegati Matilde Aratari, Raffaele Capolino e Gino Forte.

CORRELATI

spot_img
spot_img