mercoledì 17 Aprile 2024
spot_img

Formia, eccidio della “Costarella”: 75 anni dopo Trivio non dimentica

La frazione collinare Trivio di Formia non dimentica. Da 75 anni ricorda una delle pagine più atroci della sua storia. E’ l’eccidio della “Costarella” del 26 novembre del 1943. In quella data si verificò una drammatica rappresaglia da parte dei soldati tedeschi che, dopo aver circondato il paese, fecero irruzione nelle case rastrellando tutti gli uomini. Tra questi, otto giovani scapparono verso la montagna, in località “Costarella”, dove furono però catturati e barbaramente trucidati.

Anche quest’anno il Centro Socio Culturale Trivio ha deciso di rendere omaggio ai suoi eroi. Domenica 25 novembre alle 15.30 verrà deposta una corona ai caduti, sul luogo in cui avvenne il violento atto.

Seguirà alle 16:15, presso la Scuola Primaria Collodi, il convegno sulle cause della strage. Saranno presenti il presidente del Centro Socio Culturale Trivio, Luigi Saraniero, Gianfranco Macelloni, l’ingegnere Giovanni Nardella, Presidente dell’Anpi di Formia, lo storico dell’arte Marco Tedesco, il sindaco Paola Villa, l’onorevole Giuseppe Simeone, presidente commissione sanità, politiche sociali, integrazione socio-sanitaria e welfare della Regione Lazio e il deputato Francesco Zicchieri, segretario della IV Commissione del Ministero della Difesa.

Per l’occasione verranno esposti i lavori realizzati dagli alunni della Scuola Collodi.

“Ci teniamo molto a questa giornata – ha sottolineato Luigi Saraniero, presidente del Centro Socio Culturale Trivio – perchè forte è la volontà di riscoprire e diffondere nei cittadini i valori profondi del nostro passato. Vogliamo ricordare ai nostri figli di non dimenticare il sacrificio di chi ha dato la sua vita per renderci liberi”.

Francesca De Meo
Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img