mercoledì 18 Maggio 2022

Formia, attivati i numeri utili per fronteggiare emergenza Covid

Il Comune di Formia ha attivato i numeri utili per l’emergenza epidemiologica. L’obiettivo è quello di non lasciare nessuno indietro, di supportare le famiglie in difficoltà economica a causa del Covid.

Dallo scorso 3 novembre è stato attivato il Coc (Centro operativo comunale) per fronteggiare l’emergenza sanitaria con il coinvolgimento delle forze dell’ordine, della Protezione Civile Ver Sud Pontino, della Croce Rossa Italiana sezione sud pontino. Per le persone affette da Covid ristrette in casa e/o quelle sottoposte a quarantena fiduciaria che siano prive di un sostegno familiare e dunque necessitino di aiuto per far fronte alle esigenze della sussistenza quotidiana (spesa a domicilio, medicinali e/o altre attività necessarie), sono stati potenziati i servizi a disposizione della cittadinanza anche in seguito alla recrudescenza dei casi di contagio avvenuti in questi ultimi giorni.

Ora sono attivi i numeri utili per contattare i Servizi sociali del Comune di Formia al 366-3497151, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14 e il martedì e il giovedì anche nella fascia pomeridiana, dalle 14:30 alle 17:30. Altro contatto, dal lunedì al venerdì, all’interno del Comune di Formia è lo 0771/778405. Il sabato, dalle 8 alle 20, sarà invece possibile contattare i vigili urbani allo 0771.778308.  Inoltre, si potrà inviare una mail al seguente indirizzo: servizisociali@comune.formia.lt.it. Si ricorda che per le persone affette da Covid o in regime di isolamento fiduciario vige un sistema dedicato di smaltimento dei rifiuti. Per segnalare l’esigenza di procedere alla raccolta presso la propria abitazione è necessario contattare la società Formia Rifiuti Zero al numero 320-7223963.

“Stiamo vivendo un periodo molto delicato – ha sottolineato il sindaco Gianluca Taddeo – c’è bisogno della collaborazione di tutti e del massimo rispetto delle norme per superare questa fase complicata. Quindi, invito tutta la cittadinanza all’osservanza costante delle leggi e a prestare massima attenzione e cautela, con l’augurio che il nuovo anno possa regalarci maggiore serenità e fiducia”.

CORRELATI

spot_img
spot_img