domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Formia, 3,5 milioni per la messa in sicurezza di ponti e viadotti

Il ministero dell’Economia e delle finanze ha stanziato oltre 3 milioni e mezzo di euro per la sistemazione di ponti e viadotti a Formia.
E’ stato il ministero dell’Interno di concerto con il Mef a pubblicare l’elenco delle opere pubbliche assegnatarie del contributo. A darne notizia è Paola Villa, consigliere comunale di Un’Altra Città – M5S che in qualità di sindaco aveva chiesto il finanziamento nella scorsa legislatura.
“Il Comune di Formia si distingue ancora e risulta beneficiario del contributo per 3.558.895,00 di euro – ha spiegato Villa – che rientra nel piano di interventi di manutenzione sui viadotti comunali della strada litoranea (SR 213) avviati durante nel settembre 2020 quando furono attivate le procedure per la partecipazione del Comune di Formia al bando Ministeriale”.
Si tratta della sistemazione del viadotto Ospedale con interventi su pilastri e spalle per un importo di 999.278,00 euro e sull’impalcato stradale per 999.333,00 euro; del viadotto su via Tommaso Costa con sostituzione dell’intero impalcato stradale per un importo di 564.218,00 euro; del viadotto su Darsena La Quercia per un importo di 996.066,00 euro.
“Un successo raggiunto per il bene della nostra città e a vantaggio di tutti i cittadini e delle attività del comprensorio che utilizzano quotidianamente l’importante arteria stradale. Dobbiamo innanzitutto chiedere alla nuova amministrazione – ha aggiunto la consigliera comunale -, di utilizzare al meglio il denaro ottenuto per rendere sicura l’importante rete viaria rappresentata dalla Flacca. E poi questo finanziamento deve fare da stimolo affinché si continui a lavorare per la messa in sicurezza della nostra rete stradale, anche a salvaguardia da chi ne vuole trarre profitto non mettendo la sicurezza della città e di tutti i suoi cittadini al primo posto”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img