arresto

Si comporta come se nulla fosse nonostante sia sottoposto ad alcune misure cautelari.

Un uomo di 40 anni è stato sorpreso in un locale di Fondi insieme ad alcune persone. Il tutto in violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Non contento all’arrivo dei carabinieri che hanno proceduto ad effettuare i controlli del caso  li ha minacciati.

Sono quindi scattate le manette e il 40enne, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, dove rimarrà ristretto, ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.