domenica 29 Gennaio 2023

Fondi: segue una donna e si denuda mostrandole i genitali: denunciato

Ha affiancato una donna di 60 anni dopo averla seguita con un fuoristrada. Poi le si è fermato affianco, le ha mostrato i genitali e ha cominciato a masturbarsi. Una brutta avventura, sabato pomeriggio a Fondi, per la donna che era andata a camminare in località “Greci”, a Fondi, in una strada di campagna molto frequentata dagli amanti della podistica.

Quando la malcapitata si è resa conto di quanto stava accadendo ha impugnato l’ombrello e lo ha brandito contro il molestatore. Questo lo ha colto di sorpresa e lo ha costretto ad allontanarsi. La donna poi ha chiamato la polizia.

Gli agenti si sono mesi subito alla ricerca del molestatore, mentre l’addetto alla Sala Operativa consultava le banche dati al fine di trovare il numero di targa della vettura segnalata di cui la donna aveva ricordato una parte. Grazie anche alla sinergia con gli agenti della locale Squadra di polizia giudiziaria è stato possibile individuare ed identificare il responsabile degli atti osceni. Dalla targa parziale si è giunti, quindi, ai dati del proprietario di quel veicolo, rinvenendolo nell’immediatezza parcheggiato proprio sotto la sua abitazione. Le descrizioni, però, non coincidevano con l’intestatario del mezzo. Si trattava invece del figlio del proprietario dell’auto. In base alla depenalizzazione del gennaio 2016 e non essendoci stata violenza né contatto fisico, non si è potuto procedere all’arresto, ma al responsabile degli atti osceni potrà essere inflitta una sanzione amministrativa tra i 5.000 e i 30.000 euro, in base alle eventuali valutazioni del giudice.

CORRELATI

spot_img
spot_img