Mettono a segno un furto nel supermercato e cercano di darsi alla fuga.

Si tratta di una coppia di giovani che ieri sono stati identificati e denunciati dai carabinieri.

Il ragazzo, di 28 anni della provincia di Venezia, e la ragazza di 29 anni di Fondi erano entrati nel supermercato ed avevano rubato alcuni prodotti mettendoli nei rispettivi zaini.

Al momento di uscire sono stati fermati da un dipendente dell’esercizio commerciale, intervenuto subito dopo avevano superato le casse. Nel tentativo di scappare indisturbati i ragazzi hanno quindi minacciato l’uomo con alcune siringhe dichiarate da loro infette.