domenica 28 Novembre 2021

Fondi, prende a testate la cassetta della posta e aggredisce i poliziotti: in carcere

Ieri, a Fondi, un ragazzo di 20 anni è stato arrestato dalla polizia.

Il giovane, gravato da numerosi precedenti di polizia per furto, rapina, ricettazione, rissa, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, resistenza, lesioni personali, evasione, ha sempre mostrato una grande insofferenza a qualsiasi precetto, violando più volte in passato le misure alternative alla detenzione di cui stava beneficiando.

Giovedì scorso i poliziotti di Fondi sono dovuti intervenire in centro perché il 20enne, in preda ad un forte stato d’agitazione, stava prendendo a pugni e testate la porta d’ingresso del palazzo e la sua cassetta della posta. Nel corso dell’intervento l’uomo ha ripetutamente minacciato i poliziotti, continuando a sfogare la sua rabbia contro qualsiasi cosa gli capitasse a tiro.

Per lui si sono così aperte le porte del carcere. Dopo le formalità di rito, è stato associato nell’istituto penitenziario di Velletri.

CORRELATI

spot_img
spot_img