peculato
Il Comune di Fondi

di Daniela Pesoli – E’ stato raggiunto un accordo tra il Comune e i 14 ambulanti del mercato settimanale di Fondi che, nei giorni scorsi, si sono visti notificare la decadenza delle concessioni non avendo versato da tempo il canone del posteggio.

Una morosità dovuta, hanno sostenuto i venditori ambulanti, alla forte crisi del settore commercio ed al maltempo che, più volte, ha impedito lo svolgimento del mercato.

Circostanze che il presidente provinciale d Latina dell’associazione nazionale ambulanti, Abdel Wahab Ashraf, ha portato all’attenzione del sindaco Salvatore De Meo in un incontro convocato per affrontare la problematica, evidenziando che la decadenza delle concessioni avrebbe aumentato le difficoltà economiche degli operatori.

Il sindaco ha preso atto della situazione non certo agevole per chi lavora nel commercio ambulante e si è dichiarato disponibile a ritirare la decadenza delle concessioni a fronte del versamento di quanto dovuto, anche per non impoverire il mercato.

L’associazione nazionale ambulanti ha accettato l’accordo, invitando però il Comune anche ad adottare le misure necessarie per rilanciare il mercato settimanale di Fondi.