giovedì 29 Settembre 2022

Fondi, in corso lo screening ai braccianti stranieri: si conta di eseguire 500 test covid

L’impegno della Asl di Latina nello screening presso la numerosa comunità indiana e bengalese in provincia continua.

Dopo Sabaudia, Borgo Hermada, Terracina e Pontinia, oggi tocca a Fondi, dove all’interno del tendone allestito in via Mola di Santa Maria, i sanitari contano di effettuare circa 500 test. L’obiettivo è avere una foto veritiera della situazione ed accertare che non circoli nella comunità sikh la pericolosissima variante indiana.

Dopo Fondi, la Asl di sposterà in altre aree della provincia pontina. Giovedì toccherà a Borgo Montenero, frazione di San Felice Circeo. La prossima settimana, invece, ci si sposterà nel nord della provincia, ad Aprilia e Latina con date e modalità ancora in fase di studio.

Ad ora non c’è stato alcun caso di variante indiana anche se, è bene ricordarlo, dei 300 e più (la stia è approssimativa) arrivati in terra pontina prima del blocco dei voli dall’India, non c’è ancora traccia.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img