Torpedino

Tra le eccellenze italiane di maggiore prestigio spicca il pomodoro Torpedino di Fondi.

Piccolo, ma dal sapore intenso, ha ricevuto il The winehunter award gold, al Merano Wine Festival.

Un successo sperato, ma non scontato da parte del gruppo guidato da Mariano Di Vito che ha scelto proprio la grande platea internazionale dell’evento glamour nel panorama wine&food per inaugurare l’ e-commerce legato al prodotto e accorciare così le distanze tra produttore e consumatore, dal campo alla tavola.

Ad emozionare ed estasiare le commissioni di assaggio che ogni anno affiancano il patron della manifestazione meranese  Helmuth Köcher, il risultato al palato di un connubio che ha saputo perfettamente unire passato, presente e futuro e che è testimone vero e autentico di quel mondo contadino e imprenditoriale della Piana di Fondi che mette al primo posto l’autenticità e la trasparenza della filiera.

“Per innovare è necessario essere aperti e flessibili, ma soprattutto pronti ad ascoltare le esigenze di chi produce e di chi acquista – ha sottolineato Di Vito – Il Torpedino in conserva è una vera spremuta ottenuta solo da prodotto fresco, selezionato e lavorato con procedimenti semplici e tradizionali che rendono passate e pelati unici per delicatezza e genuinità”.

Da qui l’idea di abbinare al commercio in rete il lancio del photocontest: “Facce da Torpedino”, che permette a chi posta un selfie con il pomodoro di avere un buono sconto per il negozio online.