panettone

Il panettone di Ferdinando Tammetta di Fondi è il re assoluto del Lazio.

Dopo lo straordinario quinto posto, su circa 400 partecipanti, al concorso nazionale come miglior prodotto artigianale d’Italia svoltosi nel mese di settembre a Milano, cavalca sempre più l’onda dei riconoscimenti.

Arriva anche infatti il premio speciale come miglior panettone della Regione.

Un titolo che conferma il gusto inconfondibile di un’eccellenza tutta pontina. Cinque le varietà che i golosi potranno assaggiare nelle prossime festività natalizie.

“Non nego – racconta Ferdinando – che ciò mi riempe il cuore di gioia. Il lavoro sui panettoni, che porto avanti da tantissimo tempo, è continuativo, non si ferma mai. Nonostante siano passati molti anni dalle prime realizzazioni, per me ogni impasto è come se fosse sempre il primo. Mi piace mettermi in discussione e avere confronti con collaboratori e clienti, la considero una fase importantissima. Mi fa capire diverse cose e mi da le conferme che, evidentemente, cerco. Ringrazio per questo ulteriore attestato di ‘fiducia’ l’organizzazione del concorso e il maestro Iginio Massari che ha presieduto la giuria, con il quale ho avuto modo di chiacchierare durante l’inaugurazione del Temporary Store di Milano, dove i miei panettoni sono in vendita insieme a quelli degli altri  finalisti”.