disinfestazione spiagge Fondi

Una pulizia straordinaria delle spiagge in pieno inverno perché l’inquinamento dei litorali non avviene soltanto nella stagione estiva.

Questa la motivazione dell’iniziativa nazionale “Il mare di inverno” che si volgerà a Fondi in località Capratica il 26 gennaio, dalle 10 alle 13, a cura dell’associazione “Fare Verde” con il patrocinio di Commissione Ue, Camera dei deputati e Ministero dell’ambiente.

Fare Verde – spiega l’associazione di volontari – continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le nostre coste e il pericolo per il mare dovuto all’inquinamento da plastica, materiale di cui possiamo fare a meno.  L’iniziativa ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre a monte la quantità di rifiuti che produciamo, riciclarli e recuperarli il più possibile. In particolare da un punto di vista ecologico la plastica è il peggior materiale in circolazione: non è biodegradabile, è inquinante anche per la catena alimentare ed è difficile da riciclare a causa dell’elevato numero di diversi polimeri in circolazione”.

Nell’occasione si farà anche un censimento dei rifiuti per conoscere tipi e quantità di immondizia raccolta.

“Questo – conclude Fare Verde – per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite sempre, anche in inverno”.