giovedì 8 Dicembre 2022

Fondi, il convegno per affrontare e prevenire il cancro: ecco quando

Divulgare i progressi ottenuti dalla ricerca nella prevenzione e nella cura dei tumori più frequenti.

E’ la strada intrapresa dal comitato dell’associazione nazionale donne operate al seno di Fondi, per il terzo anno.

Si rinnova infatti l’appuntamento con il convegno “Io non ho paura del cancro”, giovedì 24 ottobre nella sala grande del palazzo Caetani, alle 17.30.

Il programma prevede l’intervento di Giuseppe Nocca, archeo-nutrizionista e professore emerito di scienze dell’alimentazione presso l’alberghiero “Angelo Celletti” di Formia, del sindaco Salvatore De Meo e del vicesindaco Beniamino Maschietto, di Bruno Marucci, presidente del Parco naturale Monti Ausoni e lago di Fondi, di Vincenzo Carnevale, vice presidente della provincia di Latina, di Carmine Quinto, presidente della sezione associazione finanzieri di Fondi, di Regina Abagnale, presidente di Andos.

“Noti specialisti illustreranno le procedure più efficaci nel ridurre il rischio di ammalarsi e i procedimenti più adeguati per ottenere la guarigione – ha sottolineato il responsabile scientifico Giorgio Arcangeli – Forniranno inoltre utili suggerimenti per affrontare serenamente e con fiducia le modalità necessarie per sconfiggere questa malattia che oggi non può più essere ritenuta inguaribile. Le relazioni metteranno in evidenza i risultati delle diagnosi effettuate per i tumori colo-rettali, al seno, alle vie genito-urinarie”.

Siederanno, a proposito, attorno al tavolo la dottoressa Alessandra Fabi, dirigente oncologia medica Istituto nazionale Regina Elena di Roma e il professore Lucio Capurso, primario di gastroenterologia al San Filippo Neri.

Al termine del meeting, intorno alle 20, si terrà una cena di beneficenza al ristorante La Concordia di Fondi, dato che, secondo gli organizzatori, “la salute passa da ciò che mangiamo“.

La chef Angela Marrocco e il suo staff delizieranno i presenti con i colori, i profumi e le primizie della stagione autunnale.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img