di Daniela Pesoli – Il Comune di Fondi si è dotato del Sit, sistema informativo territoriale, uno strumento per sviluppare l’infrastruttura tecnico-informatica deputata al trattamento dei dati territoriali e gestire gli interventi, in particolare urbanistici.

E’ indirizzato anche ai cittadini che in questo modo potranno conoscere meglio il comprensorio ed essere sempre informati sulla sua gestione.

“Il Sit – spiegano il sindaco Salvatore De Meo e l’assessore all’urbanistica, Claudio       Spagnardi –  é la nuova  bussola per orientarsi nella conoscenza e nel governo del nostro territorio. Attraverso una banca di dati cartografici digitali costantemente aggiornata, il sistema rende infatti disponibili i dati relativi alla gestione del territorio a tutti i cittadini e agli operatori dell’amministrazione, garantendo l’aggiornamento costante dei dati e la possibilità di condividere le informazioni”.

In un primo tempo il Sit sarà attivato in via sperimentale e utilizzato dagli uffici comunali, ma una volta approvato dal consiglio comunale sarà consultabile anche dai cittadini.