Carnevale

Ai nastri di partenza il “Carnevale Fondano 2020”.

Sono centinaia i bambini e adulti che hanno partecipato in allegria alle passate edizioni, festeggiando serenamente, ballando e sfilando per le vie del centro cittadino e che anche quest’anno attendono con trepidazione la festa più divertente dell’anno.

Il “Re Carnevale” è organizzato dal Comune di Fondi e dalla Pro Loco Fondi, in collaborazione con Confcommercio  Lazio Sud Fondi e Consorzio FondiPiù.

L’appuntamento è dalle 15 alle 19 di domenica 23 febbraio, sul palco di piazza Quattro Novembre (San Francesco) dove si susseguiranno intrattenimenti, spettacoli musicali e canori.

I bambini e gli adulti in maschera potranno iscriversi liberamente e in maniera gratuita ricevendo un numero che consentirà ad un’apposita commissione di individuare le maschere più belle e originali.

I premi saranno distinti in due grandi gruppi di età: fino a 16 anni e dai 17 ai 100 anni. Il programma verrà riproposto il giorno di Carnevale, martedì 25 febbraio, sempre dalle 15 alle 19, con la cerimonia finale di premiazione delle maschere più belle e originali.

Divertimento in piazza quindi domenica 23 e martedì 25 febbraio con il “Carnevale Fondano 2020”, ancora più ricco di eventi e con la partecipazione dell’Associazione Araldica Contado d’Aquino, che per l’occasione sfilerà con maschere sul tema “Indiani d’America””; l’Associazione di Contrade Drappo dell’Assunta, con le contrade: Querce; Cucuruzzo; Sant’Andrea; San Raffaele; Madonna degli Angeli; Castello Monte San Biagio; Associazione Corte Caetani; Ass. Pro-Capratica.

“Non potevamo che ‘sposare’ questa bellissima festa che ogni anno regala gioia e divertimenti ai bambini e agli adulti. Riteniamo – spiegano il presidente Confcommercio Lazio Sud Fondi Vincenzo Di Lucia e il presidente del Consorzio Fondipiù Daniele Terenzio -che questi due giorni dedicati al Carnevale siano una bella e valida iniziativa che contribuisce, insieme alle tante altre che sono state organizzate negli anni e che sono in programma per il prossimo futuro, a dare lustro al centro storico di Fondi. Ben vengano queste bellissime manifestazioni per la città e per i suoi residenti”.