venerdì 2 Dicembre 2022

Fondi, altro attentato intimidatorio in via Bixio: è il secondo in 20 giorni

Un attentato chiaramente a scopo intimidatorio quello avvenuto questa notte in pieno centro a Fondi. Per altro, lo stesso luogo, o almeno la stessa strada, era stata teatro di un episodio analogo, ed a questo punto collegato con quello odierno, lo scorso 3 Marzo.

Ma andiamo con ordine. Tutto è accaduto questa notte, poco dopo l’una. Un botto molto forte, una esplosione che ha causato la distruzione di un portoncino, ha mandato in frantumi diverse vetrate danneggiando anche due auto in sosta.

Siamo su via Nino Bixio, nei pressi dell’auditorium di San Domenico. Sul posto sono portati subito i carabinieri di Fondi che, come detto, avevano fatto lo stesso lo scorso 3 Marzo quando, a qualche metro di distanza, un’auto era andata a fuoco in circostanze ancora da chiarire. Una macchina di proprietà della stessa persona proprietaria dell’abitazione presa di mira questa note. Si tratta di un commerciante che continua a dichiarare di non capire perché è stato presi di mira.

Non si esclude, però, che il destinatario di questi messaggi sia qualcun altro. a quello stesso indirizzo, infatti, abita anche un anziano pregiudicato per reati di droga.

Quello che appare abbastanza evidente, in questo momento, è che i due episodi sono, in qualche modo, collegati.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img