giovedì 29 Settembre 2022

Faticoni: “Nessuna trattativa con maggioranza, fedele a Latina nel Cuore”

Fratelli d’Italia aveva avvertito: il Sindaco di Latina, Damiano Coletta sta facendo la corte a qualche capo dell’opposizione per tirarlo in maggioranza, ma a quanto pare la zizzania tra i banchi del Consiglio non è finita, non è bastato avvertire del tranello.
Sotto accusa di mercanzia con la maggioranza c’è finito il consigliere di Latina nel Cuore, Mario Faticoni. Il consigliere di opposizione, dopo aver appreso le accuse dalla stampa, non ci sta a farsi dare del volta gabbana e con una nota stampa risponde.
“Questa mattina sono rimasto completamente stupito quando, attraverso un organo di stampa locale, ho appreso la notizia relativa ad un mio presunto contatto con un gruppo politico differente da quello a cui con orgoglio appartengo, ovvero ‘Latina nel Cuore’ – inizia il consigliere Faticoni – tale notizia è del tutto priva di fondamento: ribadisco di non aver avuto alcun tipo di contatto nelle ultime ore con parti politiche diverse da quella a cui attualmente faccio parte.
Mi sono candidato alle ultime elezioni con un solo obiettivo: sostenere la candidatura di Vincenzo Zaccheo Sindaco. Egli ha sempre operato per il bene della città di Latina e, per questo motivo, non potrei mai tradire un impegno assunto in suo sostegno, voltando così le spalle ai miei elettori. Ciò sarebbe completamente estraneo al mio DNA di persona coerente e leale. Ricordo bene come era Latina durante le amministrazioni a guida Zaccheo: una realtà completamente diversa da quella attuale, la quale ha visto scendere la nostra città nelle ultime posizioni delle classifiche nazionali per qualità della vita.
Lavoriamo ogni giorno per far tornare Latina a splendere e, in questo senso, il mio impegno è completamente congiunto, e lo sarà in futuro, con quello del Movimento politico ‘Latina nel Cuore’ e del suo Gruppo Consiliare, al quale ho l’onore di appartenere”.

CORRELATI

spot_img
spot_img