lunedì 24 Giugno 2024
spot_img

Farmaci bispecifici, al Goretti di Latina terapie innovative per patologie oncologiche

Soluzioni farmaceutiche e terapeutiche innovative al Goretti per il trattamento di alcuni tumori. La terapia con farmaci bispecifici rappresenta una nuova frontiera terapeutica nel trattamento di patologie oncologiche quali il linfoma, il mieloma, e la leucemia.
Ieri presso la unità di Ematologia dell’Ospedale Santa Maria Goretti, per la prima volta, un paziente è stato trattato con questa innovativa terapia cura che utilizza un anticorpo monoclonale “bispecifico” in grado di  legare un linfocita sano ad una cellula tumorale di linfoma e determinare la morte selettiva delle sole cellule tumorali, come spiega il Direttore dell’Unità di Ematologia Professor Pulsoni.
Tale metodica presenta una tossicità estremamente ridotta,  sostanzialmente rappresentata da febbre e diminuzione della pressione arteriosa,   la cui gestione è affidata agli operatori sanitari del servizio, adeguatamente formati. Grazie al generoso supporto dell’AIL di Latina e della Associazione Laganà, è, inoltre, in corso l’acquisto di apparecchiature che permetteranno il telemonitoraggio in tempo reale dei parametri vitali di tali pazienti.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img