mozzarella di bufala

Una massiccia operazione messa in atto dai carabinieri del Nas di Latina per tutelare la salute dei consumatori.

I militari, coadiuvati dal capitano Felice Egidio, hanno controllato alcuni caseifici siti a Cassino, Frosinone e Latina.

Le ispezioni, molto approfondite, hanno rilevato che i titolari di due esercizi commerciali vendevano falsa mozzarella. Dalle indagini è risultato che, diversamente da quanto dichiarato, il prodotto non conteneva solo latte di bufala ma era mescolato con latte di vaccino.

Gli indagati, dei quali uno nella provincia pontina, sono stati denunciati.