domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Fa compagnia ad una donna anziana ma intanto al deruba: denunciato 32enne pontino

I Carabinieri della Stazione di Formia hanno deferito all’A.G. di Cassino un uomo di 32 anni, residente nella stessa città, per il reato di furto ed utilizzo indebito di carte di credito. L’azione investigativa è scaturita dalla denuncia di una vittima di 89 anni.

Approfittamento dell’Anziana Vittima

Il giovane, sfruttando l’avanzata età della donna, un’anziana di 89 anni, ha ingannato la sua fiducia negli ultimi dodici mesi. Si introduceva ripetutamente nel suo appartamento, fingendo di farle compagnia e scambiando chiacchiere.

Il Furto della Carta Bancomat e del Codice Pin

L’ignara anziana non immaginava che dietro la facciata amichevole si nascondesse un’intenzione maliziosa. Il giovane, apparentemente un potenziale nipote, ha rubato la carta bancomat e carpito il relativo codice Pin, annotato su un foglietto di carta.

Astuzia nel Riposizionamento

Dopo ciascun illecito utilizzo della carta bancomat, il malintenzionato la riponeva nel cassetto del comodino da cui l’aveva asportata. Questa tattica gli ha permesso di evitare sospetti da parte della vittima.

Scoperta dell’Ammanco

L’anziana donna si è accorta dell’ammanco finanziario solo un anno dopo, grazie alla segnalazione dell’Ufficio Postale competente. A quel punto, ha prontamente denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Formia.

Ricostruzione Certosina delle Indagini

I Carabinieri hanno condotto un’accurata indagine, esaminando flussi bancari, acquisendo informazioni testimoniali e ricostruendo in modo certosino l’intera dinamica dell’inganno perpetrato ai danni dell’anziana vittima.

Giustizia in Corso

Il giovane indagato, con precedenti di polizia, dovrà rispondere delle sue azioni davanti all’Autorità Giudiziaria di Cassino. Le indagini delle Forze dell’Ordine hanno consentito di portare alla luce questa truffa, dimostrando l’impegno per la tutela delle vittime di reati.**

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img