domenica 4 Dicembre 2022

Euro Med Days allo YMF di Gaeta, 17 paesi mediterranei a confronto sull’economia del mare

I primi Euro Med Days of the Blue Economy si sono svolti a Gaeta all’interno della nona edizione dello Yacht Med Festival, organizzati da Unioncamere Lazio in collaborazione con Regione Lazio e Lazio Innova.

L’evento ha visto la partecipazione di rappresentanti di 17 Paesi dell’area euro mediterranea con l’obiettivo di condividere le migliori pratiche ed elaborare proposte per uno sviluppo strategico dell’Economia del Mare.

“Siamo molto orgogliosi – ha commentato il Presidente di Unioncamere Lazio Vincenzo Zottola – che l’Enterprise Europe Network abbia accettato la nostra candidatura a ospitare qui a Gaeta gli Euro-MedDays. Questa scelta conferma la positività del lavoro svolto in questi anni intorno al progetto Yacht Med Festival, divenuto un laboratorio internazionale di politiche per l’Economia del Mare. In questi due giorni l’Area Euro mediterranea si sta confrontando intorno ai temi dell’innovazione, della ricerca e della sostenibilità, con l’obiettivo di mettere a fattor comune le pratiche migliori e di costruire un unico processo di sviluppo che miri a sostenere la crescita delle imprese del mare. L’Italia può rispondere con la consapevolezza di avere tutte le caratteristiche per assumere una leadership in un settore, quello dell’Economia del Mare, ancora oggi colpevolmente troppo sottovalutato”.

Tra i temi affrontati durante il workshop, ospitato dalla Fondazione Caboto, la politica industriale del mare e alla crescita blu, ambiente marino ed aree protette, tecnologie al servizio della nautica, servizi marittimi, trasporti, shipping, sicurezza marittima e portuale, pesca e acquacoltura, formazione, refitting, turismo costiero, biotecnologia marina, ricerca, sviluppo ed innovazione.

CORRELATI

spot_img
spot_img