domenica 3 Marzo 2024
spot_img

Esplosione alla Recoma di Sermoneta, domani i funerali di Daniel Martini

Proseguono le indagini delle forze dell’ordine per accertare le cause dell’incidente che è costato la vita a due persone venerdì scorso alla Recoma, l’azienda dell’area industriale di Sermoneta che effettua manutenzione e gestione di vari tipi di bombole. L’esplosione di uno di questi dispositivi, da 5 litri e che conteneva acetilene, ha causato la morte del 34enne Daniel Martini e del 35enne Vadym Kachuryn. Nell’esplosione è rimasta ferita anche una terza persona, Madyou Diallo, 24enne originario della Guinea e residente a Sezze Scalo. Essendo presente al momento della tragedia, proprio la testimonianza dell’africano potrebbe fare chiarezza su quanto accaduto. Lutto sia a Norma, luogo di residenza di Daniel Martini, sia a Latina, dove abitava Vadym. Il sindaco del comune lepino, Andrea Dell’Omo, ha proclamato il lutto cittadino per domani, in occasione del funerale che sarà celebrato alle 15 presso la chiesa della parrocchia Madonna del Carmine in piazza Roma. La camera ardente verrà invece allestita oggi, sempre nella parrocchia della Madonna del Carmine, a partire dalle ore 13.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img