domenica 17 Ottobre 2021

Erba e metanfetamina per rifornire i luoghi della movida di Cori e Cisterna: arrestato giovanissimo

Continuano, da parte egli uomini della questura di Latina, i servizi di controllo dei luoghi della provincia interessati dalla così detta movida.

Proprio in uno di questi servizi, gli agenti del Commissariato Distaccato di Cisterna di Latina hanno tratto in arresto un giovane cisternese, C.D. di anni 21, trovato in possesso di 70 gr. di marijuana e 25 gr. di metanfetamina, pericolosa sostanza stupefacente che induce ad immediata dipendenza ed acquistabile a prezzi bassi da giovanissimi consumatori.

Da diverso tempo i comportamenti del giovane erano stati oggetto di attenzione investigativa, essendo stato più volte notato fare la spola, durante i fine settimana, a bordo della sua autovettura, tra i centri storici di Cori e Cisterna di Latina.

Nella serata di ieri, venerdì 6 agosto, mentre da Cisterna di Latina stava dirigendosi proprio a Cori, gli agenti sono entrati in azione bloccando il ragazzo rinvenendo, al termine di un’accurata perquisizione, la sostanza stupefacente suddivisa in dosi e pronta per essere venduta.

Al termine degli atti di rito il giovane è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img