Diminuite del 50% le donazioni di sangue presso l’Avis di Cisterna a causa dell’emergenza e della paura Coronavirus.

Non esiste alcun motivo per non donare il sangue in questo momento particolare per la nostra nazione.

I malati che necessitano di sangue per vivere non possono essere messi in quarantena. La donazione: è un atto semplice e sicuro, tutti i materiali usati sono sterili e monouso.

Tutte le persone, dai 18 ai 60 anni, e fino ai 65 anni con Ecg e visita cardiologica, possono recarsi presso il punto di raccolta temporaneo in Largo Donatori del sangue 1 a Cisterna, il mercoledì, venerdì e domenica dalle 7:30 alle 10:30.

Per motivi precauzionali e per disposizioni degli organi competenti si consiglia di astenersi dalla donazione se la temperatura corporea è pari o superiore ai 37,5 gradi o se si hanno sintomi simili all’influenza, o raffreddore e tosse.