venerdì 30 Settembre 2022

Emergenza rifiuti, presto nascerà l’osservatorio provinciale. Vulcano: “Dialogo con i cittadini fondamentale”

Ciclo dei rifiuti ed emergenza al centro della commissione provinciale per lo sviluppo e la tutela del territorio, presieduta da Domenico Vulcano.

La riunione è stata convocata per fare il punto della situazione sulla gestione del settore.

Presenti oltre al vice presidente della Provincia, Vincenzo Carnevale, anche i rappresentanti dei comitati e delle associazioni ambientaliste del territorio per un confronto diretto e costruttivo sul tema.

“L’audizione dei rappresentanti dei comitati si è rivelata uno strumento adeguato per aprire un dialogo istituzionale, con spirito di collaborazione e apertura nei riguardi delle richieste che arrivano dalla popolazione, che ha espresso viva preoccupazione anche alla luce della crisi romana dei rifiuti. Abbiamo raccolto il grido d’allarme unanime – spiega Vulcano – di un territorio, tra l’altro già capace di chiudere nel suo comparto il ciclo di rifiuti”.

Massima convergenza è stata espressa sulle richieste di istituire un osservatorio provinciale dei rifiuti e sulla promozione di buone pratiche di economia circolare e di ecosostenibilità, affinché vengano adottate anzitutto dalle grandi aziende.

“Quanto all’Osservatorio provinciale, auspichiamo che la collaborazione oggi avviata porti a breve termine alla sua istituzione. Le note positive emerse dalla seduta odierna, pur non nascondendo le criticità e la gravità del problema dei rifiuti, ci fanno guardare – conclude Vulcano – con ottimismo alle prossime settimane in cui il dialogo con i cittadini proseguirà”.

CORRELATI

spot_img
spot_img