mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Emergenza freddo, contatori e tubature ghiacciate. I consigli di Acqualatina

A causa delle rigide temperature di questi giorni, alcuni Comuni e zone della provincia di Latina sono senza acqua. Molte tubature e molti contatori esterni sono stati congelati dal freddo improvviso di queste ultime ore, per questo Acqualatina ha predisposto una serie di interventi per monitorare la situazione.

La società gestore del servizio idrico consiglia, in ogni caso, di coprire i contatori con coperte o panni, per alcune ore, al fine di agevolare lo scongelamento.

Per il freddo persistente, l’apertura del dormitorio notturno del Comune di Latina è stata prolungata fino alle 10.30 mentre la sera è stata anticipata alle 18. I volontari della Croce Rossa, cui è affidata la gestione del centro, e della Protezione Civile l’Amministrazione Comunale sta provvedendo ad attrezzare la struttura affinché i senzatetto trovino ricovero oltre gli orari ordinari.

Per il pomeriggio ha dato disponibilità all’accoglienza anche la parrocchia dell’Immacolata, che ospiterà i senzatetto dalle 14 alle 18. I volontari della Cri saranno sul posto per distribuire bevande calde e organizzare una tombola. L’apertura della chiesa è importante anche per la sua prossimità alla mensa cittadina della Caritas, dove sarà servita la cena come di consueto. “Ringraziamo il parroco dell’Immacolata e gli operatori della Croce Rossa per il supporto fornito – afferma il Sindaco Damiano Coletta a nome anche dell’Assessore ai Servizi Sociali Patrizia Sociali Patrizia Ciccarelli –. La pronta risposta all’emergenza è testimonianza dell’impegno autentico e indispensabile del volontariato nel mitigare la solitudine dei senza dimora, oltre che una risposta al rischio concreto di assideramento!”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img