giovedì 8 Dicembre 2022

Elezioni regionali del Lazio, il sondaggio Izi: “Il centrodestra sfiora il 50%”

Il sondaggio della Izi commissionato da Repubblica, per valutare la prossima composizione del consiglio regionale del Lazio vede il centrodestra sfiorare il 50% dei consensi. Fratelli d’Italia continua a crescere, superando da sola quota 30% mentre la Lega e Forza Italia sono in netta discesa nei consensi dei cittadini che non apprezzano i personalismi dei due Leader. In discesa libera il Pd, che crolla al 15,8% e viene superato anche dal M5S. Un quadro sconfortante per il centrosinistra che non sembra in grado di ricostruire un dialogo al suo interno, un dialogo che ad oggi potrebbe non essere sufficiente a convincere l’elettorato.
Il sondaggio è stato realizzato tra il 12 e il 14 novembre su un campione di mille intervistati cui sono stati sottoposti tre scenari, in base alla frammentazione dello schieramento di centrosinistra. A quanto pare, solo un accordo del centrosinistra nel cosiddetto “campo largo” permetterebbe di essere competitivi alle urne. Di fatto il centrodestra nel Lazio sfiora la maggioranza assoluta. Il campo ristretto o semi-largo non ha nessuna possibilità, come non lo aveva alle Politiche. Ora bisogna vedere, alla luce dei dati, se il centrosinistra sarà capace di sedersi intorno ad un tavolo o accetterà la resa.

CORRELATI

spot_img
spot_img